CorSera – Derby femminile a San Siro, c’è l’incognita dei lavori sul campo del Meazza: Inter e Milan cercano la soluzione

CorSera – Derby femminile a San Siro, c’è l’incognita dei lavori sul campo del Meazza: Inter e Milan cercano la soluzione

Contatti già avviati in vista del derby in programma tra un mese

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Da un lato c’è l’intento romantico-scenografico di chi vedrebbe un derby di Milano femminile giocato a San Siro come simbolo di assoluta emancipazione del calcio rosa in Italia, dall’altro ci sono le esigenze del medesimo stadio, che nello stesso periodo in cui è in programma il derby femminile – il 12 ottobre – sarà toccato da delicati programmi di manutenzione. Insomma, l’idea di giocare il derby femminile a San Siro, ad oggi, è più un grattacapo che altro, anche perché lo stadio – opinione comune degli addetti ai lavori – va usato con parsimonia: come sottolinea il Corriere della Sera, ad esempio, è stato appena negato anche agli All Blacks, in questo periodo a Milano per dei campus. Tanto per non ridurre la questione ad una disputa di genere.

Chiaro però che si stia facendo il possibile per giocare comunque al Meazza: non farlo sarebbe un autogol dopo una stagione di annunci e contro-annunci, col pericolo concreto di macelleria mediatica per chi avesse la malaugurata coincidenza di mettere l’ultima parola sul “no” a San Siro. Inter e Milan sono al lavoro, alla ricerca – come sempre – del compromesso: la soluzione potrebbe essere cambiare la data degli interventi sul campo per consentire alle ragazze di giocare. E fare contenti un po’ tutti.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

Serie A, la classifica degli stipendi degli allenatori: Conte domina, che distacco sugli altri! Sarri doppiato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy