Di Marzio: “Campionato? Bisogna farlo finire a porte chiuse. Non capisco come si possano gestire gli allenamenti”

Di Marzio: “Campionato? Bisogna farlo finire a porte chiuse. Non capisco come si possano gestire gli allenamenti”

L’ex allenatore propone la sua visione sul futuro della stagione

di Antonio Siragusano

Intercettato pochi minuti fa sulle frequenza di TMW Radio, l’ex allenatore Gianni Di Marzio, padre tra l’altro del noto esperto di mercato Gianluca, ha commentato le ultime disposizioni governative che difatti impediranno al campionato di andare avanti almeno fino al 3 aprile. Secondo l’ex tecnico, una volta superata l’emergenza, si dovrà cercare di portare a termine la stagione, anche se questo implicherebbe le porte chiuse negli stadi. Le sue parole:

ULTIME DISPOSIZIONI – “Non è mai troppo tardi. Queste sono delle responsabilità che si dovevano prendere già tempo fa. E’ giusto che adesso si sia più responsabili. Vedo troppi giovani irresponsabili, questo è un problema serio, ne va della salute dei nostri familiari. Dobbiamo stare attenti a seguire le disposizioni emesse”.

GESTIONE – “Posso capire degli allenamenti individuali, ma non capisco come si possa fare. Come fai a non tenere i giocatori nello spogliatoio? Gli allenamenti sono collettivi, come lo è questo sport. Nel calcio è molto difficile”.

STAGIONE – “Spero si concluda il più presto possibile. Bisogna fare di tutto per farlo finire, anche a porte chiuse. Ma che non siano gli incapaci a decidere ma delle persone con il cervello, per non vedere certe scene come in Parma-Spal. Vista l’emergenza, si può spostare l’Europeo”.

RIDUZIONE SERIE A- “Sono per la Serie A a 18 squadre. Sarebbe la cifra giusta. Addirittura ai miei tempi erano 16”.

JUVE-INTER – “La partita non mi è piaciuta. Non è ancora la Juve di Sarri, in generale non è stata una grande Juve come tanti hanno detto. L’Inter non è riuscita a concretizzare il suo volume di gioco, almeno nei primi 60′. Dopo il gol, non ha reagito”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lo sport e la Serie A si fermano: al via il consiglio straordinario di Lega

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy