I Ds: “L’Inter sarà protagonista del mercato”

I Ds: “L’Inter sarà protagonista del mercato”

Alcuni dei maggiori direttori sportivi italiani si sono espressi a riguardo del mercato di gennaio, trovando nell’Inter la protagonista

di Marco Accarino, @AccarinoMarco
intervista marino

Dall’Inter ci si aspetta molto in questo mercato di riparazione, nonostante sia ancora limitata dai paletti del Fair Play Finanziario.

Il Corriere dello sport ha intervistato alcuni dei maggiori direttori sportivi italiani in circolazione, chiedendo a loro quale potrebbe essere la regina del mercato. Le risposte vedono trionfare l’Inter all’unanimità.

Il primo ad essere interpellato è Giorgio Perinetti, dirigente del Venezia: “La big che si muoverà maggiormente sarà l’Inter: ha bisogno di dei terzini per dare nuove ambizioni a Pioli

Segue il parere di Pierpaolo Marino, ex Atalanta Napoli: “Applausi per Inter e Genoa: Gagliardini e Morosini erano due giovani da non farsi scappare assolutamente. Lucas Leiva? Non so se l’Inter riuscirà a portarlo in Italia, ma sicuramente sarebbe un bel colpo. I nerazzurri faranno sicuramente anche un laterale: io dico che sarà Darmian”

Sulla stessa lunghezza d’onda arrivano anche le parole di Antonelli: Inter e Juve le protagoniste: hanno già preso Gagliardini e Caldara, ma sicuramente non si fermeranno qui”

Anche Lorenzo Minotti, ex direttore sportivo di Cesena Parma, è d’accordo nell’assegnare all’Inter il trono di protagonista: “Per me i nerazzurri faranno due difensori, un centrocampista ed un attaccante esterno. Saranno loro i protagonisti

A chiudere arrivano le parole di Pasquale Sensibile, ex dirigente, tra le altre, della Juventus e del Trapani: “Il colpo del mercato è Gagliardini all’Inter: è un giovane di grande prospettiva. I nerazzurri saranno i protagonisti assoluti sul mercato, perché la dirigenza cinese ora è operativa al 100% e quindi le scelte societarie sono cambiate”

Le 5 parate più belle dei portieri dell’Inter nel 2016

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy