Eder: “Conosco Barella ma non so dove andrà. Io al Cagliari? Non so cosa accadrà, ma in caso perché no?”

Eder: “Conosco Barella ma non so dove andrà. Io al Cagliari? Non so cosa accadrà, ma in caso perché no?”

L’attaccante nerazzurro ha parlato di diversi temi legati al mercato e non solo

di Simone Frizza, @simon29_

In occasione di un evento con il parroco di Buddusò, piccolo paese in provincia di Sassari, in Sardegna, l’attaccante dell’Inter Citadin Martins Eder ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla Nazionale ed al suo futuro da giocatore. Eccole qui di seguito.

BARELLA – Barella all’Inter? Sì lo conosco, siamo stati insieme in Nazionale. È un ragazzo bravissimo e un gran giocatore che ha dimostrato personalità da subito sia in Nazionale che in campionato. Sono sicuro che farà molto bene anche se non so quale sarà il suo futuro”.

SUO FUTURO – “Vediamo, io ho il contratto per altri tre anni ma ogni anno il mercato è sempre una incognita, quindi non si sa mai. Domenica sabbiamo festeggiato la Champions perché l’Inter ritorna dopo sei anni tra le grandi ed è stato giusto festeggiare. Ma secondo me deve essere normale per l’Inter stare sempre in Champions League”.

NAZIONALE – “Mi auguro che Mancini riporti l’Italia nel posto che merita. Io in azzurro ho vissuto un momento bellissimo quando siamo andati all’Europeo con mister Conte, che ha ridato anima alla squadra. Ci siamo divertiti molto uscendo solo ai rigori con la Germania. Poi abbiamo avuto il cambio dell’allenatore e sono arrivati dei momenti difficili. È andata cosi. Dobbiamo prenderci ognuno la giusta parte di responsabilità. Adesso c’è un cambio di generazione, c’è Mancini, un allenatore che nella sua carriera ha dimostrato di poter stare in grandi squadre e sono sicuro che farà bene. Ha richiamato Balotelli ma dell’Inter ha convocato solo D’Ambrosio“.

CAGLIARI – Io a Cagliari? È una squadra che rispetto tantissimo. Il Cagliari è sempre stato difficile da battere. Ricordo giocatori come Langella, Esposito, Suazo. Ci ho giocato contro quando ero all’Empoli. Nel calcio non si sa mai, se dovesse capitare perché no.

LEGGI ANCHE – Icardi, Wanda risponde ad un tifoso sul suo futuro: “Relax…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

I FESTEGGIAMENTI AL FISCHIO FINALE DI LAZIO-INTER!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy