Il ds dell’Eintracht ammette: “Rebic vuole un grande club”

Il ds dell’Eintracht ammette: “Rebic vuole un grande club”

L’esterno sinistro è stato accostato all’Inter

di Antonio Siragusano

Se in Inghilterra il mercato in entrata è già fermo da un pezzo, negli altri principali campionati d’Europa si andrà avanti fino al 2 settembre. Per questo motivo, le dichiarazioni pronunciate dal direttore sportivo dell’Eintracht Francoforte Fredi Bobic, a proposito della situazione legata ad Ante Rebic, farà drizzare le antenne dei club che fin qui si sono mossi per il calciatore. Tra questi, ad esempio, l’Inter, che in più di un’occasione ci aveva fatto un pensierino.

Con l’arrivo di Romelu Lukaku in attacco, e quello imminente di Cristiano Biraghi a sinistra, l’impressione è che i nerazzurri non abbiano però particolarmente voglia di rituffarsi sull’esterno croato, valutato del resto almeno 40 milioni di euro dall’Eintracht Francoforte. Vanno comunque tenute in considerazione le parole del ds del club tedesco, che ha clamorosamente aperto ala cessione ai microfoni di Sky Deutschland: “Il desiderio di Rebic è giocare per un grande club. Ma le offerte devono essere giuste”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

LIVE MERCATO – Ore caldissime per Sanchez e Biraghi, Wanda chiude su Icardi ma Juve e Napoli ci sperano ancora

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy