Facchetti entra nella Hall of Fame nerazzurra, i figli Luca e Barbara: “Una sorpresa bellissima ricevere il premio. La sua memoria è ancora viva qui con noi”

Facchetti entra nella Hall of Fame nerazzurra, i figli Luca e Barbara: “Una sorpresa bellissima ricevere il premio. La sua memoria è ancora viva qui con noi”

I nuovi ingressi nella Hall of Fame dell’Inter sono stati votati dagli stessi tifosi nerazzurri

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Si è svolta lunedì sera prima di Inter-Chievo la cerimonia d’ingresso nella Hall of Fame nerazzurra di quattro nuovi nomi: Francesco Toldo, Dejan Stankovic, Giacinto Facchetti e Giuseppe Meazza.

A ritirare il premio assegnato a Giacinto Facchetti ci sono stati i figli, Luca e Barbara, che visibilmente emozionati hanno parlato così ai microfoni di InterTv: “È stata una piacevole sorpresa ricevere questo premio a nome di papà. Sicuramente mio papà da lassù sarebbe stato molto felice e onorato di entrare a far parte dei grandi della storia nerazzurra ed è bellissimo che sia stato premiato oggi insieme a personaggi che fanno parte della sua stessa storia. C’è un filo conduttore che li lega, Meazza è stata la persona con cui ha fatto il primo provino nelle giovanili dell’Inter nel 1958 e poi da lì è partito un ciclo bellissimo, quello della Grande Inter di Helenio Herrera e quindi la sua carriera da giocatore, poi c’è stata la carriera da Presidente e Stankovic e Toldo sono legati a quell’epoca, per cui è bellissimo che sia entrato proprio in questo momento nella Hall of Fame. La cosa più bella è che è sia stato votato dai tifosi. Tanti al giorno d’oggi non hanno avuto il piacere di vederlo giocare, quindi i vari racconti e le immagini sono state tramandate di generazione in generazione. La sua memoria è ancora viva e lui è ancora qui con noi e questo è bellissimo”.

ESCLUSIVA – Damiani: “Radu potrebbe rimanere al Genoa. Karamoh? Tornerà all’Inter a fine stagione, poi…”


Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy