Ferri: “Ho visto per la prima volta Skriniar in difficoltà”

Ferri: “Ho visto per la prima volta Skriniar in difficoltà”

l’ex difensore nerazzurro: “Bisogna migliorare non solo dal punto di vista fisico ma anche mentale”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Intervenuto in diretta a Tutti Convocati Riccardo Ferri ha parlato della sconfitta dell’Inter contro l’Atalanta di Gasperini: “Squadra non abituata a giocare tutte queste partite, non solo dal punto di vista fisico ma anche mentale. L’Atalanta ha avuto un ritmo diverso e ha messo in difficoltà la difesa dell’Inter, che fino a ieri è stato uno dei migliori reparti in assoluto, tanto è vero che ho visto per la prima volta Skriniar in difficoltà. Solamente giocando anni e anni ad alti livelli si acquisisce quella consapevolezza per giocare tutte queste gare, però l’inter è sulla buona strada. Non bisogna dimenticare di fare i complimenti agli uomini di Gasperini che hanno fatto una grande gara”.

NIENTE ATTENUANTI – “Non ci sono alibi per la prestazione di ieri, ma come ho detto prima fa parte di un percorso di crescita”.

NAPOLI E JUVE – L’Inter è ancora dietro a Napoli e Juve, ma questo non deve demoralizzare i tifosi nerazzurri perché comunque è stato fatto un grosso passo in avanti rispetto al recente passato. Penso che ci siano tutte le carte in tavola e tutte le potenzialità per poter, nelle prossime stagioni, cominciare a combattere sia con gli azzurri che con i bianconeri”.

LEGGI ANCHE – Inter molle e assente, l’Atalanta domina la partita. I motivi del blackout nerazzurro

Tutte le news sull’Inter in tempo reale:iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

VIDEO – Barigelli: “Inter, black out mentale: si salva solo Handanovic. Ma è una Dea stupenda…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy