Fiore: “Inter, scudetto lontano. Ma Conte sta facendo un buon lavoro”

Fiore: “Inter, scudetto lontano. Ma Conte sta facendo un buon lavoro”

L’ex centrocampista: “Ho l’impressione che la squadra corra meno delle altre e prende gol”

di Roberto Gentili

La rimonta di ieri contro il Parma (1-2) ha dato coraggio a squadra e soprattutto tifosi circa una possibile rimonta per il primo posto, distante otto punti e difeso dalla Juve. Otto punti che sono tanti, ma che comunque lasciano un barlume di speranza nei cuori dei sostenitori nerazzurri. Speranze che Stefano Fiore ha fatto subito crollare. L’ex centrocampista di Lazio e Parma, tra le altre, in un’intervista a Calcio Today si è detto convinto che la rimonta è ormai impossibile: “Il distacco a questo punto è importante, peraltro ho l’impressione che la squadra corra meno delle altre e prende gol”.

La situazione attuale era inattesa ad inizio stagione. Con l’arrivo di Antonio Conte alla guida dell’Inter, i tifosi erano speranzosi di poter lottare con la Juventus di Sarri fino all’ultima giornata. La prima stagione meneghina dell’ex commissario tecnico della Nazionale è dunque da considerarsi deludente? Non per Fiore: “Conte non ha deluso. Tutto sommato sta facendo un buon lavoro. Lui ha abituato tutti molto bene, ma al primo anno non è mai facile vincere. Prima del virus l’Inter era giustamente considerata tra le pretendenti allo scudetto, poi credo abbia pagato lo sforzo di restare attaccata alla Juventus che ha un organico più ampio. I nerazzurri hanno avuto qualche battuta d’arresto, in parte condizionati anche dal modo con cui sono usciti dalla Champions League”.

Infine un parallelismo con Sarri: “Noi pensiamo erroneamente che un tecnico possa replicare in una squadra ciò che ha fatto in un’altra esperienza. Secondo me Sarri al Napoli aveva un centrocampo più forte di quello a disposizione nella Juventus. Sicuramente è sotto i suoi standard sotto il profilo del gioco, ma è primo in campionato e ha la possibilità di andare ai quarti di Champions League.  Tutto sommato, Sarri e Conte a mio avviso si equivalgono”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Parma-Inter 1-2: analisi ed approfondimenti. Marotta si sbilancia: “Hakimi? Siamo vicini”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy