GdS – Coronavirus, Lega e Figc studiano le contromisure: tasse rinviate e nuove proroghe

GdS – Coronavirus, Lega e Figc studiano le contromisure: tasse rinviate e nuove proroghe

Federazione e Lega a confronto per limitare i danni causati dall’emergenza: si lavorerà anche per il Decreto Dignità

di Giuseppe Coppola

Non solo gli stipendi dei calciatori tra gli argomenti di discussione di Lega e Federazione. Come raccontato infatti da La Gazzetta dello Sport, le parti lavorano anche su altri fronti per provare a limitare al massimo i danni, non solo economici, dettati dall’epidemia legata al Coronavirus che ha paralizzato il mondo del calcio e l’Italia intera. La Figc, come descrive la rosea, ha infatti presentato uno studio che considera, al suo interno, le priorità relative al riconoscimento dello stato di crisi del settore, quelle relative alla proroga sulle concessioni d’uso degli impianti sportivi ed anche il permesso di utilizzare due giardinieri per ogni impianto in modo da mantenere i campi in buone condizioni, evitando nuovi investimenti successivi.

Si parlerà però anche della necessità di posticipare i pagamenti di tasse e licenze nazionali, oltre alle verifiche sui bilanci dei club per l’iscrizione ai campionati. La Figc, inoltre, suggerirà al governo la revisione del Decreto Dignità nella parte in cui elimina la pubblicità sulle scommesse sportive, con le società che starebbero lavorando per chiedere una liberatoria. Ipotesi e possibili strade percorribili disegnate nel faccia a faccia tra Lega e Figc, entrambe al lavoro per provare a minimizzare i danni dettati dall’emergenza Coronavirus che minaccia di rivoluzionare l’intero panorama sportivo.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Sette interisti lasciano Milano. Candreva e D’Ambrosio vicini al rinnovo, Martins torna in campo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy