GdS – Inter, numeri da triplete. Previsti 60mila tifosi contro il Torino

GdS – Inter, numeri da triplete. Previsti 60mila tifosi contro il Torino

Pubblico delle grandi occasioni per l’esordio stagionale in casa dei nerazzurri

di Antonio Siragusano

La nuova stagione dell’Inter si era aperta lo scorso luglio ad Appiano Gentile, con un vero e proprio bagno di folla per il primo giorno di ritiro dei nerazzurri a sottolineare un entusiasmo ritrovato che non si vedeva da parecchi anni. Spalletti e la qualificazione Champions League in un solo anno, sono riusciti a ribaltare completamente l’idea che tutti si erano fatti dell’Inter, a tal punto da designarla come la prima antagonista della Juventus allo scudetto di quest’anno.

Sebbene la sconfitta deludente di Reggio Emilia contro il Sassuolo, gli obiettivi nerazzurri non ne sono usciti affatto ridimensionati. E soprattutto, l’entusiasmo dei tifosi interisti non sembra voler lasciare sola la squadra dopo una campagna acquisti oltremodo soddisfacente. Per questo motivo, questa sera saranno attesi più di 60 mila tifosi per accogliere la squadra all’esordio casalingo. Come nel 2010, quando il pubblico nerazzurro ancora ubriaco di gioia per il Triplete, festeggiava la prima di campionato con 62.014 presenze. Ecco: siamo più o meno a quei livelli. Oggi si capirà se l’Inter riuscirà a sfondare quel tetto, dipenderà dalla quantità di biglietti che saranno venduti oggi, giornata non banale perché molti tifosi rientreranno a Milano dalle vacanze.

In ogni caso, come riferito nell’edizione di oggi de La Gazzetta dello Sport, il numero dà l’esatta dimensione dell’entusiasmo e dell’attesa che ruota intorno alla squadra nerazzurra. I sette acquisti arrivati in estate sono una spiegazione, certo. Ma non l’unica. La società è riuscita a fidelizzare i tifosi alzando il numero di abbonamenti (sono 37 mila) come non accadeva dal 2010­11, l’anno post Triplete appunto. L’ha fatto seguendo la filosofia inglese del ticketing, che invita il tifoso ad abbonarsi con un risparmio ancor più evidente rispetto al passato, in confronto all’acquisto del tagliando dei singoli match. È una tendenza che si conferma, lo scorso anno l’Inter ha vinto lo scudetto dei tifosi con 57 mila spettatori di media a San Siro. Tifosi che oggi parteciperanno anche a una coreografia prima del match: è una partita, si legge entertainment.

LEGGI ANCHE -> Icardi, il gol d’esordio a San Siro è di buon auspicio

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

DOPO IL TRIPLETE LA SUPERCOPPA DEL 2010: A SAN SIRO PIEGATA LA ROMA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy