GdS – Inter, tutto sull’Europa League: l’obiettivo adesso è la finale

GdS – Inter, tutto sull’Europa League: l’obiettivo adesso è la finale

Idee chiare per i nerazzurri: provare ad arrivare fino in fondo in campo internazionale

di Giuseppe Coppola

Testa alla coppa, a partire da maggio. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, tra poco più di un mese saranno dieci anni dall’ultimo successo europeo dell’Inter. Una distanza che va colmata proprio nel 2020 con un obiettivo: arrivare in fondo all’Europa League da protagonisti. L’avventura internazionale diventa così prioritaria, viste distanza e situazioni per lo scudetto: mirino puntato su Danzica, dove si terrà la finale, un traguardo mai centrato da Antonio Conte.

Niente rotazioni né turnover: solo priorità per la Beneamata che l’Europa League l’ha sempre vissuta come parallela al campionato, senza riscrivere le proprie gerarchie. Una missione quella europea che servirà anche per apprendere la giusta esperienza, per gestire le gare calde e per evitare errori internazionali come contro il Borussia Dortmund o a San Siro con il Barcellona. Un lavoro che servirà a Conte e ai suoi per forgiarsi, ripartendo dai suoi uomini europei: Diego Godin, protagonista con 2 Europa League e 3 Supercoppa, ed Eriksen, che con Ajax e Tottenham ha raggiunto gli 81 match internazionali giocati.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – UFFICIALE: la UEFA rinvia Euro 2020 e Ceferin spiega il programma. L’Inter programma il futuro sul mercato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy