Giulini: “Sarà difficile trattenere Barella, vuole la Champions. La sua esplosione dovuta al lavoro di mister Maran”

Giulini: “Sarà difficile trattenere Barella, vuole la Champions. La sua esplosione dovuta al lavoro di mister Maran”

Il presidente del Cagliari ha parlato al Corriere dello Sport, sbilanciandosi anche sul futuro di Nicolò Barella

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Al di là dei buoni risultati che l’Inter sta portando a casa e della futura posizione in classifica, è chiaro che alla squadra manchi un centrocampista dinamico da poter affiancare a Marcelo Brozovic davanti alla difesa.

Nell’ultimo periodo, il nome più frequente alle orecchie dei tifosi è stato quello di Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari classe 97, che Ausilio ha già puntato, avviando anche i contatti con l’entourage del giocatore. A proposito del futuro del ragazzo, in un’intervista al Corriere dello Sport, ne ha parlato il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, che pare non aver assolutamente chiuso ad una sua futura cessione: “L’esplosione di Nicolò è sicuramente merito di Maran che li dà tantissimo. Chiaramente è difficile trattenere giocatori del genere che vogliono giocare la Champions,  e noi possiamo provarci solo con uno stadio di proprietà  che incida poi sulla competitività della squadra. Intanto fa piacere vederlo giocare anche in Nazionale”.

LEGGI ANCHE- LE ULTIME SCELTE DI FORMAZIONE DEL MILAN DI GATTUSO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telgram di Passioneinter.com

VIDEO – Inter-Milan è Icardi vs Higuain, i bomber del derby a confronto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy