Godin: “Conte è la figura principale, lavora molte ore. Sensi? Mi ha sorpreso. Questo uno spogliatoio caldo”

Prima parte dell’intervista concessa dal difensore sulle pagine di Marca