Gomez svela: “Sono stato vicino all’Inter, poi Strama è stato esonerato. Icardi merita l’Argentina”

Gomez svela: “Sono stato vicino all’Inter, poi Strama è stato esonerato. Icardi merita l’Argentina”

Il Papu Gomez ha parlato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”.

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco
intervista gomez

L’Atalanta di Gasperini sta vivendo una stagione straordinaria ed uno dei grandi protagonisti della Dea è sicuramente Alejandro Gomez. Il calciatore argentino ha parlato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport“, svelando alcuni retroscena passati, soffermandosi poi sulle possibilità dell’Atalanta di centrare l’Europa e su Mauro Icardi:

ATALANTA IN EUROPA? – “Noi all’Europa ci crediamo: anche con soli 3 punti in 3 partita, saremmo in lotta. La più difficile è questa, col Napoli al San Paolo. Dobbiamo avere rispetto, ma non paura: se sei aggressivo, metti in difficoltà tutti tranne Real, Barcellona e poche altre. Contro Fiorentina e Inter giochiamo alla pari

POSSIBILITA’ DI ANDARE IN UNA BIG – “Ne ho avute più di una. Stramaccioni mi voleva all’Inter, dovevo firmare al lunedì, ma Strama nel weekend ha perso 2-5 con l’Udinese ed è stato esonerato. Anche Montello mi voleva alla Fiorentina. Ora non lo sento più, parlo un po’ con il suo vice, Daniele Russo”.

ICARDI E L’ARGENTINA“In passato ha sbagliato, ma ora basta. In fondo con Wanda si è sposato, ha fatto dei figli. Per me merita almeno di essere convocato”.

VIDEO – Radu e Gabigol: il numero di magia non riesce

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy