Graziani: “L’Inter si è rovinata con le proprie mani. Chi al posto di Spalletti? Voto Zenga”

Graziani: “L’Inter si è rovinata con le proprie mani. Chi al posto di Spalletti? Voto Zenga”

Il tecnico nerazzurro va a caccia della conferma in vista della prossima stagione: tutto dipenderà dal piazzamento finale

di Raffaele Caruso

Intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, Ciccio Graziani, ex attaccante di Roma e Torino, si è soffermato a parlare anche della stagione altalenante dell’Inter di Luciano Spalletti.

Ecco le sue parole: “L’Inter si è rovinata con le proprie mani sia in Champions, con troppi giocatori infortunati, sia in Europa con lo sconquasso di Icardi. Spalletti è molto bravo professionalmente, qualche volta potrebbe avere un’attenzione maggiore su certe situazioni”.

Idea per il futuro: “Vedrei bene Zenga a Milao. E’ un nerazzurro dentro, ha fatto la storia di quella società e credo che se lui ha un sogno nel cassetto è proprio quello di andare ad allenare l’Inter”.

Capitolo San Siro: “80.000 presenze li fa solo in alcune circostanze. Fare uno stadio di 60/65 mila posti con tutti i comfort sarebbe bello. Non farei uno stadio unico data la forza economica delle 2 società”.

Social – Icardi nuovamente in gruppo dopo 40 giorni: da Brozovic spunta il like che non ti aspetti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy