Icardi è il re dei bomber in Europa: nessuno è decisivo come l’argentino

Icardi è il re dei bomber in Europa: nessuno è decisivo come l’argentino

Il 52% del gol realizzati dall’Inter è firmato dall’attaccante nativo di Rosario

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

13 gol realizzati nelle prime 13 giornate di campionato: è questo lo score di Mauro Icardi nella prima parte della stagione. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il bomber argentino risulta essere il più decisivo di tutti in Europa, avendo realizzato il 52% delle reti messe a segno dalla sua squadra (13 su 25). Alle sue spalle c’è Ciro Immobile con il 46,8% di incidenza (15 gol su 32 di squadra).

Più indietro invece i grandi nomi europei. Lewandowski segna sempre a raffica, ma i suoi 13 centri occupano solo il 43,3 % dei 30 del Bayern Monaco. Kane è al 40, con 8 dei 20 gol del Tottenham. Falcao del Monaco (13 su 35 per il 37,1), precede di un’unghia Messi (36,3%). Cavani incide per il 34,8 (12 su 37), mentre tra i bomber di casa nostra Dybala è al 32% (12 su 37). Dzeko al 30,4 (7 su 23) e Mertens al 29,4 (10 su 34).

LEGGI ANCHE –> CONFERME DALLA FRANCIA: “PASTORE VUOLE GIOCARE ED HA OFFERTE”

LEGGI ANCHE –> LE PAROLE DI MORATTI SU INTER, SCUDETTO E MERCATO

LA NUOVA VITTIMA: FARINA E UOVA ANCHE PER ALESSANDRO PANE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy