Icardi, nuovi dettagli sulla clausola da 110 mln: ecco quando scade

Icardi, nuovi dettagli sulla clausola da 110 mln: ecco quando scade

Il contratto dell’argentino prevede che la clausola, valida solo per l’estero, scada entro il 20 luglio di ogni anno

di Simone Mosetti

Emergono nuovi interessanti dettagli sul contratto firmato da Mauro Icardi con l’Inter nello scorso ottobre. Il riferimento, in particolare, è alla clausola rescissoria da 110 milioni, valida solo ed esclusivamente per l’estero.

Come riportato dal Corriere dello Sport, ogni anno è prevista una data entro la quale è possibile esercitare il pagamento della clausola: 20 luglio. I club eventualmente interessati all’ingaggio del numero nove nerazzurro potranno quindi versare la cifra prevista dal contratto entro e non oltre questa deadline. Una mossa strategica dell’Inter per cautelarsi ed avere a disposizione il tempo necessario per trovare un sostituto con calma prima della chiusura del mercato.

ROMA-INTER, 18 SECONDI DA HANDANOVIC AL GOL DI ICARDI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy