In Inghilterra son sicuri: Lukaku ha incontrato Ausilio, è lui il dopo Icardi. E intanto il giocatore dribbla la domanda sul suo futuro

In Inghilterra son sicuri: Lukaku ha incontrato Ausilio, è lui il dopo Icardi. E intanto il giocatore dribbla la domanda sul suo futuro

Il centravanti belga ha ancora un’anno di contratto con i Red Devils

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Il futuro di Romelu Lukaku potrebbe essere sempre più lontano dalla Premier League e più vicino alla Serie A. La prestazione di ieri pomeriggio nel pareggio interno contro il Chelsea, ha fatto storcere i naso a molti alimentando di fatto sempre di più le voci su un suo possibile addio a fine stagione.

Come riportato dal Mirror, ieri Lukaku ha risposto così alla domanda sul suo futuro: “Non lo so. Non sono qui per alimentare i rumors, sono ancora sotto contratto”. Ma c’è di più: secondo il quotidiano britannico, il calciatore belga ed il suo entourage avrebbero già incontrato il ds nerazzurro Piero Ausilio, subito dopo la sconfitta in Champions League per 1-0 contro il Barcellona. Per i dirigenti interisti rimane lui il profilo numero uno per sostituire Mauro Icardi.

piuletto

Cassano: “Zhang deve mandare a casa Icardi e Perisic. Hanno fatto loro i casini, a giugno devono andare via”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy