Infantino sposa il nuovo stadio: “Inter e Milan meritano uno dei migliori impianti al mondo”

Infantino sposa il nuovo stadio: “Inter e Milan meritano uno dei migliori impianti al mondo”

Il presidente della FIFA elimina la nostalgia per l’attuale San Siro

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Uno stadio che s’ha da fare: e questo nonostante le mille complicanze che già adesso stanno iniziando ad emergere – a partire dall’ostracismo di una sacca di cittadini della zona San Siro di Milano e di quello di qualche ideologico nostalgico estraneo a quella micro-realtà – in totale ossequio ad un certo italico modo di fare le cose, anche per quanto riguarda gli stadi. Che a Giovanni Infantino, presidente della FIFA, non piacerà: e, in un modo o nell’altro, al Festival dello Sport di Trento, lo ha fatto sapere.

Intervenuto nel corso di una conferenza in cui si è parlato di vari temi d’attualità calcistica, infatti, Infantino ha esternato parole d’appoggio per la nuova opera: “Messa da parte della nostalgia per San Siro, penso che due squadre come Inter e Milan meritino uno degli stadi più belli del mondo”, ha fatto sapere. Resta da capire con quali e quanti altri intoppi.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

TMW – Lazaro già ai saluti? Clamorosa ipotesi di mercato: l’Hertha pronto a riaccoglierlo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy