Inter-Borussia Dortmund, Lautaro leader vero. I quotidiani lo esaltano: “Attaccante completo e di livello assoluto”

Inter-Borussia Dortmund, Lautaro leader vero. I quotidiani lo esaltano: “Attaccante completo e di livello assoluto”

Le prestazioni del Toro stanno diventando di livello sempre più alto

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo essere diventato il titolare inamovibile dell’attacco nerazzurro, Lautaro Martinez si sta prendendo sempre più sulle spalle la sua Inter. Anche ieri, contro il Borussia Dortmund, il Toro è stato protagonista di una prestazione super, macchiata – solo leggermente – dal rigore fallito. Anche i quotidiani, infatti, hanno celebrato le sue giocate: ecco il confronto voti.

Passioneinter.com 7 – Mezzo punto in meno per il penalty sbagliato. Scatta sulla linea del fuorigioco e alla prima occasione timbra il cartellino. Illumina San Siro con tacchi e grandi giocate, per sua fortuna il calcio di rigore sbagliato non rovina la serata. Gli si criticava la poca cattiveria sotto porta: 5 gol in 4 partite, può bastare?

La Gazzetta dello Sport 7,5 – Il rigore macchia solo il suo score. Sulle spalle il peso dell’attacco e una buona fetta di vittoria. Dal suo gioco ha tolto la frenesia, acquistando lucidità.

Corriere dello Sport 7,5 – Non si ferma più: quarta consecutiva a segno, 5 centri stagionali. Potevano essere 6 se non avesse fallito il rigore. È una macchia dentro una gara da attaccante completo e di livello assoluto.

Tuttosport 6,5 – Con il piglio del serial killer al primo pallone buono fa centro, come a queste latitudini era abituato a fare l’amico Maurito. Con quello al Borussia, siamo a cinque gol nelle ultime quattro gare giocate. Il rigore sbagliato nel finale gli costa mezzo punto.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter-Borussia Dortmund, tre punti d’oro per i nerazzurri. Vidal deluso: “Volevo giocare titolare”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy