Eriksen in campo 20 minuti col Tottenham, Mourinho: “L’ho messo per trovare qualità e visione”

Eriksen in campo 20 minuti col Tottenham, Mourinho: “L’ho messo per trovare qualità e visione”

Il Tottenham non è andato oltre lo 0-0 sul campo del Watford

di Alfredo Novello

Christian Eriksen sembra essere veramente vicino a vestire la casacca nerazzurra. Dopo i contatti, è arrivata la prima offerta da parte dell‘Inter, con Levy che sembra disposto a trattare e ad abbassare la richiesta iniziale di 20 milioni. Marotta ha già un accordo con il giocatore, si aspetta solo il via libera del Tottenham, che intanto questo pomeriggio è sceso in campo. Gli Spurs hanno fatto visita al Watford, quart’ultimo in classifica. Il punteggio finale è stato di 0-0, un pareggio che serve a poco ad entrambe le compagini, anche se non sono mancate le polemiche per una situazione da goal riguardo la squadra allenata da Josè Mourinho.

Proprio il tecnico portoghese ha rilasciato un’intervista ai microfoni di BT Sport, analizzando la partita e lasciando un commento su Eriksen e il suo utilizzo: “Siamo stati dominanti, poi loro hanno avuto un momento in cui recuperavano molti palloni e in cui avevano molti calci piazzati a favore. Nel secondo tempo è stata una partita più sul 50 e 50, non siamo stati dominanti e abbiamo cercato nell’ultima fase di portare energia e profondità con Gedson e più visione e qualità alla manovra con Eriksen ma siamo arrivati a due millimetri dalla vittoria. Credo che sia stata una buna partita”.

Il gioiello danese è entrato solo al 72esimo minuto al posto dell’inglese Dele Alli, ma nulla ha cambiato il corso del match. Adesso, ci si aspetta un ulteriore risvolto riguardo la trattativa, con l’asse Milano-Londra sempre più caldo.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE MERCATO – Conte chiede Modric per giugno. Eriksen-Inter: Mou lo lascia in panchina. Lazaro verso il Newcastle

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy