Inter Femminile, De la Fuente: “Ora vogliamo vincerle tutte. Serie A? E’ presto, ora festeggiamo”

Inter Femminile, De la Fuente: “Ora vogliamo vincerle tutte. Serie A? E’ presto, ora festeggiamo”

La squadra nerazzurra va a caccia di un record unico: l’impresa è ad un passo!

di Raffaele Caruso

Anche il tecnico dell’Inter Femminile, Sebastian de la Fuente, si è concesso ai microfoni di Passioneinter.com dopo la storica promozione in A raggiunta quest’oggi contro l’Arezzo.

Ecco le sue parole: “17 vittorie di fila non era facile farle. Per la partita di oggi c’erano tante incognite, siamo contenti. Nel primo tempo eravamo un po’ bloccati, ma sapevamo che dopo un gol i nostri valori sarebbero venuti fuori. E’ un traguardo importante. Aspettavamo questo momento dall’inizio dell’anno perché le ragazze se lo meritavano. Questa società merita di essere in Serie A e ce l’abbiamo portata. E’ stato un onore lottare in ogni partita e oggi un onore poter festeggiare la Serie A”.

Sulla pressione avvertita dalle ragazze nerazzurre: “Più che la pressione c’era l’ansia di fare bene che ci portava un po’ a sbagliare nel primo tempo. Sapevamo che se la partita si fosse sbloccata, anche con un calcio da fermo, poi i valori sarebbero venuti fuori e così è stato. Sicuramente un tempo lo abbiamo un po’ regalato ma oggi ci stava anche questo”.

Sulla caratteristica più importante del gruppo: “Proprio questa: il gruppo. Sicuramente queste vittorie hanno aiutato ad unirlo ancora di più. Questo filone di vittorie è importante, poi penso alla partite a Ravenna, a Cesena domenica scorsa, ma anche Roma ed Empoli la seconda di campinato: partite dove il gruppo ha dimostrato di esserci e questo è stato il vantaggio durante la stagione”.

La stagione non è ancora finito:Il primo obiettivo lo abbiamo raggiunto, ora vogliamo assicurarci il primo posto vincendole tutte, facendo un qualcosa di unico. Non ci aspettavamo queste 17 vittorie. Dove abbiamo capito che ce l’avremmo fatta? Con il Ravenna fuori casa è stato il punto di svolta, lì abbiamo capito che ce la potevamo fare. Per noi è stata una maniera di ringraziare la società che ci ha creduto: riportare l’Inter in A ci riempie di orgoglio”. 

Ora la Serie A:Oggi pensiamo a festeggiare. Serviranno degli innesti, ma è presto”. 

Inter Femminile, E’ QUI LA FESTA! 6-0 all’Arezzo davanti a Zanetti: è promozione in Serie A!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy