Inter femminile, parla Marinelli: “Pronte a iniziare, sogno di far gol al Milan”

Inter femminile, parla Marinelli: “Pronte a iniziare, sogno di far gol al Milan”

L’attaccante della squadra femminile nerazzurra ha caricato l’ambiente in vista dell’esordio in campionato: “Siamo ragazze che vogliono migliorare tanto. Pronte per questa avventura”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Intervistata ai microfoni di Sky la calciatrice dell’Inter femminile Gloria Marinelli ha fatto il punto della situazione sull’ambiente e sul momento che si sta vivendo alla vigilia dell’esordio stagionale:

SI COMINCIA – “Finalmente sabato inizieremo questo campionato che stiamo aspettando da tantissimo, visto che siamo in preparazione da tanti tanti giorni. Noi ci sentiamo pronte e non vediamo l’ora che inizi questa avventura, che abbiamo voglia di affrontare con serenità e con entusiasmo”.

SIAMO PRONTE – “La società ci rende molto tranquille, vogliamo fare il massimo, giocare bene ogni partita. Posso dire che con il lavoro le gioie verranno, perché siamo un gruppo di ragazze che vuole dare sempre di più”.

OBIETTIVI E NAZIONALE – “Si può sempre migliorare, non c’è mai un punto di arrivo e non c’è mai un limite. Non dirò mai di essere arrivata, nemmeno a 60 anni, però posso dire che sono contenta di quello che è successo in questi mesi, sia per il titolo di capocannoniere sia per quanto riguarda l’opportunità di vestire la maglia azzurra”.

DERBY – “Spiegare l’emozione di giocare questa partita è impossibile, o ci sei dentro oppure non puoi capire. L’anno scorso ho segnato contro le rossonere in Coppa Italia ed è stato bello. Vedremo chi vincerà, io sogno di fare il gol decisivo”.

CRESCITA – “Il calcio mi è sempre piaciuto, finché un’allenatrice mi vide per strada e mi chiamò a fare un provino di allenamento; feci due gol e fui ingaggiata. Fino ai 14 anni ho giocato coi maschi, poi devo ringraziare l’apporto di mia sorella che mi ha accompagnato e supportato quando si sono presentate occasioni di fare il salto di qualità. Le devo tanto, anche perché convinse i miei genitori che inizialmente erano scettici, poi da allora è iniziato tutto”.

 

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.800 interisti!

Joao Mario: “Io e l’Inter? Certe cose non sono destinate a stare insieme. Ora situazione molto diversa da quando ero arrivato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy