CdS – Inter-Juventus, le migliori difese d’Italia a confronto

CdS – Inter-Juventus, le migliori difese d’Italia a confronto

Sono anche le squadre con più clean-sheet in campionato

di Antonio Siragusano

Nonostante in classifica siano separate da 26 punti, i dati che riguardano le rispettive difese di Inter e Juventus sono in realtà più simili di quanto si possa pensare. Se i campioni d’Italia hanno incassato solo 23 gol confermandosi come miglior difesa del torneo fino a questo momento, la retroguardia nerazzurra ne ha subiti 27. Una statistica, quella sottolineata dal Corriere dello Sport, che dovrà far riflettere la società: dopo l’innesto di Godin che rinforzerà ulteriormente il reparto, sarà necessario investire in altre zone del campo in cui la squadra non può che migliorare sensibilmente per la prossima annata.

Per quanto riguarda i clean-sheet, vale a dire le partite in cui le rispettive porte sono rimaste inviolate, il parziale recita 16 a 15 in favore dei bianconeri. Ma, restringendo il discorso a livello individuale, il vincitore indiscusso è Samir Handanovic con un totale di 15, dal momento che Szczesny ne ha totalizzati 11 e Perin i restanti 5. All’andata, infatti, finì per 1-0 per Juventus con rete di Mario Mandzukic su una diagonale non proprio perfetta di Asamoah che ha permesso al croato di sbloccare di testa la partita. La classica dimostrazione per cui, quando si gioca contro avversari forti, il minimo errore può costare caro anche ad una delle migliori difese del campionato.

piuletto

Politano e Keita, la strategia dell’Inter per riscattarli: ecco le cifre delle operazioni

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy