Inter-Juventus, Ferri (Inter Tv): “Si poteva andare sul 2-0, si è capito cosa manca per ridurre il gap. Brozovic…”

Inter-Juventus, Ferri (Inter Tv): “Si poteva andare sul 2-0, si è capito cosa manca per ridurre il gap. Brozovic…”

La squadra nerazzurra viene promossa dopo il match contro i Campioni d’Italia

di Raffaele Caruso

Ai microfoni di Inter Tv, Riccardo Ferri, ex difensore nerazzurro, ha commentato la partita che si è giocata questa sera a San Siro tra Inter e Juventus terminata con il risultato di 1-1: “Si poteva raddoppiare perché l’Inter ha meritato molto nel primo tempo. Somiglia molto alla gara d’andata quando l’Inter è riuscita a mettere in difficoltà la Juve. Nainggolan ha fatto un gol straordinario, mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra”.

Il gol della Juventus e il gap di distanza: “Quando lasci spazio a Cristiano Ronaldo è difficile non aspettarsi il gol. Ci siamo misurati con la più forte d’Italia e abbiamo capito cosa manca per arrivare a loro. E’ tanto, ma l’Inter ha l’ambizione di raggiungerla. Abbiamo qualità che quest’anno non è stata espressa. Manca concretezza in attacco e abbiamo la difesa più forte, anche della Juventus. Le basi ci sono, la società vuole migliorare e sono fiducioso per il prossimo futuro”.

Le rivali: “La prima considerazione è la Roma che pressa dietro ed è più risoluta e meno preoccupata e con Dzeko che è di nuovo protagonista. Al di là del Milan, in calo, c’è l’Atalanta che sta andando bene. Da qui alla fine dobbiamo lottare per conquistare il terzo posto che è un buon traguardo”.

Il rientro di Brozovic: “Ha fatto una partita straordinaria. Sa fare le due fasi in maniera eccezionale. Oggi è rientrato molto bene e ha dimostrato di poter fare da padrone a centrocampo. E’ un giocatore di qualità e caratura internazionale”.

Le PAGELLE di Inter-Juventus: perla Nainggolan, Perisic trascinatore. Vecino e Brozovic imprecisi

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy