Inter-Juventus, le ultime sull’infortunio di Stefano Sensi

Inter-Juventus, le ultime sull’infortunio di Stefano Sensi

Il centrocampista era uscito dolorante al 33′ del primo tempo

di Antonio Siragusano

Non è assolutamente da buttare la prestazione del primo tempo giocata questa sera dall’Inter. Contro una Juventus che nella ripresa ha mostrato una condizione migliore grazie alle tante alternative presenti in rosa, i nerazzurri per i primi 45′ avevano ancora una volta dato prova di personalità e soprattutto qualità del gioco nelle uscite palla a terra. Come in Champions League i nerazzurri vengono condannati da un episodio, con una giocata molto rapida e difficilmente prevedibile dei bianconeri.

Uscito al 33′ del primo tempo a causa di un risentimento all’adduttore della gamba destra, l’assenza di Stefano Sensi si è fatta sentire senza alcun dubbio per il resto della gara. Come raccolto dall’inviato di Passioneinter.com direttamente dalla zona mista di San Siro, il forte centrocampista italiano è uscito dalla zona mista camminando normalmente. Pare, dunque, che l’entità dell’infortunio non sia particolarmente grave. Nei prossimi giorni gli esami strumentali sapranno sicuramente chiarire meglio le condizioni del ragazzo.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Le PAGELLE di Inter-Juventus: Lautaro da vero 10, D’Ambrosio tutto cuore. Che fatica per Lukaku!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy