Nazionali – Vincono tutti gli interisti: novanta minuti per Perisic e Skriniar, panchina per Brozo. Ansia de Vrij

Nazionali – Vincono tutti gli interisti: novanta minuti per Perisic e Skriniar, panchina per Brozo. Ansia de Vrij

Il centrale olandese si è infortunato prima della gara con la Bielorussia

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Due interisti a pieno minutaggio, altri due a secco: è questo il bilancio di serata dei giocatori dell’Inter impegnati con le rispettive nazionali, che hanno iniziato il percorso di qualificazione agli Europei del 2020. In campo regolarmente Milan Skriniar con la sua Slovacchia e Ivan Perisic con la Croazia, in panchina Marcelo Brozovic (sempre con la Croazia) e direttamente in tribuna Stefan de Vrij con l’Olanda.

Partiamo dal contingente croato della truppa nerazzurra: vittoria in rimonta per 2-1 per i ragazzi allenati da Dalic sull’Azerbaigian: al gol iniziale di Seydaev (19° minuto) rispondono le reti di Barisic e Kramaric. Come detto, Perisic ha giocato tutti i novanta minuti, mentre Brozovic non è stato impiegato. Gioca tutta la gara anche Skriniar nella vittoria slovacca contro l’Ungheria: a segno Duda (42°) e Rusnak (84°), col centrale nerazzurro che ha preso anche un cartellino giallo nel finale di partita.

Tribuna, infine, per de Vrij: non si tratta di scelta tecnica, bensì di un problema fisico accusato dallo stesso difensore nei minuti precedenti al match contro la Bielorussia (vinto 4-0), che ha indotto il ct olandese Koeman a tenerlo precauzionalmente a riposo: secondo quanto riferito da Voetbal International, comunque, non si tratterebbe di nulla di grave e nelle prossime ore le sue condizioni saranno oggetto di valutazione da parte dello staff medico federale. L’Inter aspetta ansiosamente.

CHE FINE HA FATTO – Kerlon, la Foquinha ritiratasi a 29 anni per i troppi infortuni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy