Inter, senti Crouch: “Bale? Esploso quando ha ridotto Maicon a brandelli”

Inter, senti Crouch: “Bale? Esploso quando ha ridotto Maicon a brandelli”

L’ex Spurs racconta alcuni aneddoti relativi al talento del Galles, suo compagno al Tottenham

di Giuseppe Coppola

Intervistato dal Daily Mail, l’ex Tottenham Peter Crouch ha raccontato il suo punto di vista in merito a Gareth Bale, suo compagno agli Spurs esploso nella notte di San Siro contro l’Inter. “Il giocatore più impressionante? Dico Gareth Bale. Quando ero al Southampton si parlava molto di due ragazzi delle giovanili, Theo Walcott e Gareth Bale. Si parlava molto bene di loro due e sapevo che il Liverpool fu ad un passo dalla firma del gallese nel 2007. Non ci incontrammo per un paio d’anni fino all’esperienza al Tottenham. Inizialmente Gareth aveva dei problemi di fiducia e non si divertiva a giocare da terzino sinistro. E pare che sarebbe stato venduto al Nottingham Forest per 2 milioni di sterline”.

Poi però, la consacrazione definitiva contro l’Inter: “Poi però è cresciuto. E’ diventato più veloce, più forte. La sua fiducia iniziò a crescere gradualmente e tutte le cose speciali di cui si parlava quando era ragazzino iniziarono a diventare realtà. E’ esploso definitivamente quando ha segnato una tripletta a San Siro. Maicon, terzino destro dell’Inter, rimase traumatizzato dal modo in cui continuava a sfrecciargli davanti senza sosta. Lo ridusse a brandelli: quella era la prova che avevamo un fuoriclasse in squadra”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Calendario e ingaggi, la proposta di Marotta. Aubameyang e Coutinho nel mirino, Godin valuta l’addio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy