Inter travolta dal ciclone Conte: punti, solidità, carisma. Tutte le differenze con Spalletti

Inter travolta dal ciclone Conte: punti, solidità, carisma. Tutte le differenze con Spalletti

Le statistiche non mentono: il miglioramento rispetto alla scorsa stagione è evidente

di Simone Frizza, @simon29_

È un’Inter che si… impenna. I numeri parlano chiaro: rispetto alla passata stagione, sotto la gestione Spalletti, quasi tutte le statistiche evidenziano un miglioramento, a volte lieve, a volte più marcato. Tra i più netto c’è sicuramente la distanza con la Juventus, frutto – naturalmente – di tutti gli altri piccoli dettagli, che si è letteralmente sgonfiata: dai 9 punti dell’anno scorso all’unico di questa stagione.

Un’altra sensibile differenza con la gestione Spalletti riguarda i match vinti con un solo gol di scarto: ben 9 in 12 partite, solo con Lecce, Milan e Sampdoria si è vinto più agevolmente. Migliorano, seppur di poco, evidenzia La Gazzetta dello Sport, anche le statistiche legate ai passaggi realizzati, ai tiri effettuati e a quelli dubiti. Peggiorano invece i gol subiti (da 10 a 12) e i ‘clean sheet’ di Handanovic (da 4 a 6), a causa di un reparto tra i più forti e completi ma che ancora non ha saputo alzare il livello al pari del resto della squadra. Ci sarà sicuramente tempo anche per questo.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Contatto Inter-Giroud: è l’occasione che aspettava Marotta. Pelé parla di Gabigol, tutti i dubbi sul nuovo stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy