Inter-Verona, Verre: “Primo gol in A? Bene, ma sarebbe stato meglio vincere. Ecco cos’è successo al momento del rigore”

Inter-Verona, Verre: “Primo gol in A? Bene, ma sarebbe stato meglio vincere. Ecco cos’è successo al momento del rigore”

Il giocatore ha trasformato il penalty di fronte ad Handanovic

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Si gode il momento, Valerio Verre, e non potrebbe essere altrimenti: col suo rigore nel primo tempo di InterVerona, infatti, il centrocampista degli scaligeri ha trovato il primo gol in Serie A nella sua carriera. Traguardo, tuttavia, festeggiato senza la vittoria per la sua squadra. Ne ha parlato così ai microfoni del sito ufficiale del Verona: “Primo gol in Serie A? Sì, difficile da dimenticare: peccato però perché con la vittoria sarebbe stato tutto perfetto – ha dichiarato – Handanovic? Difficile presentarsi di fronte a lui perché è un pararigori, ma sentivo che calciando centrale avrei segnato. Io rigorista? Non c’è una gerarchia, chi se la sente va a calciare. Nell’occasione se la sentivano anche altri compagni, ma ero sicuro di segnare”.

Uno sguardo, poi, più nel dettaglio della partita: “Nel secondo tempo abbiamo faticato? Sì, non riuscivamo a ripartire, poi l’Inter avendo grandi campioni ha trovato l’eurogol di Barella – considera Verre – Se ce la siamo giocata? Sì, abbiamo avuto diverse occasioni in contropiede: dovremo sfruttarne di più la prossima volta”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter-Verona, record di tiri in porta: superata quota 30! Conte: “Felice di allenare questi ragazzi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy