Lazio, Inzaghi ci crede: “Noi da Scudetto? Dobbiamo essere bravi e guardare all’insù”

Lazio, Inzaghi ci crede: “Noi da Scudetto? Dobbiamo essere bravi e guardare all’insù”

I biancocelesti, con oggi, sono a -3 dalla Juve e a -5 dall’Inter

di Lorenzo Della Savia

Non è una domanda, è una notizia: la notizia è che ci si possa – oggi – porre questa domanda: e cioè se la Lazio possa entrare in competizione con Inter e Juventus per lo Scudetto. La questione esiste, non è campata per aria: i biancocelesti – con la vittoria di stasera, per 3-1 sulla Juventus – si sono portati a soli 3 punti dalla Juventus e 5 punti dall’Inter, e, per ammissione dello stesso Simone Inzaghi ai microfoni di DAZN, non vuole mollare la presa proprio ora.

Il tecnico della Lazio, infatti, ai microfoni dell’emittente digitale, ha parlato così: “Noi alla pari di Inter e Juve? Dobbiamo essere bravi – ha detto – Lavoriamo in un ambiente che ti può trascinare come stasera, ma quando le cose non vanno bene dobbiamo essere bravi. Giocare in uno stadio così deve essere un orgoglio. Dobbiamo pensare partita per partita guardando all’insù sapendo che i giudizi nel calcio cambiano rapidamente”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.520 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Juve, che stop all’Olimpico: esulta l’Inter. Pastorello interviene su querelle Lukaku-CdS. Mourinho: “Zanetti capitano vero”. Lo United spaventa per Vidal

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy