Joao Mario commenta il caso Cr7-Portogallo: “E’ normale che abbia riposato per la Juventus”

Joao Mario commenta il caso Cr7-Portogallo: “E’ normale che abbia riposato per la Juventus”

Il portoghese chiude il caso che in queste settimane ha coinvolto il suo compagno e capitano di nazionale

di Nicola Albano

Con il pari ottenuto ieri sera contro l’Italia di Roberto Mancini, il Portogallo ha conquistato la qualificazione per le Final Four di Nations League. A fine partita Joao Mario, uno dei protagonisti nella nazionale di Fernando Santos, ha dichiarato che a lui e ai suoi compagni “aspettano grandi sfide”.

Tra gli argomenti trattati successivamente nell’intervista riportata da A Bola, ha parlato anche dell’assenza di Cristiano Ronaldo: “Ronaldo ci porta sempre qualcosa di diverso, è il capitano di questa squadra. Ci rendiamo conto della sua assenza, ma è stata una decisione presa da tutti. Speriamo che possa giocare con noi le ultime quattro, ci darebbe un grande aiuto. Con lui saremmo ancora più forti di adesso. Gioca per il Portogallo da quando aveva 18 anni e penso che sia normale il suo riposo, in modo da poter aiutare la Juventus”.

LEGGI ANCHE – Tegola Vrsaljko, il c.t. Dalic rasserena l’inter: “Non è niente di grave”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale:iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

VIDEO – Vinicius come Dinho, elastico sublime con il Brasile Under 20

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy