Joao Mario: “Grande spirito di sacrificio, passeremo come primi del girone”

Joao Mario: “Grande spirito di sacrificio, passeremo come primi del girone”

Il portoghese ha giocato novanta minuti nel match contro l’Ungheria

di Donato Cerullo, @donatocerullo

Al termine del match vinto 1-0 dal suo Portogallo contro l’Ungheria (gol del rossonero Andrè Silva), l’interista Joao Mario ha parlato della partita ai microfoni dei cronisti lusitani: “Avremmo potuto chiudere la gara prima, ma non siamo riusciti a sfruttare le occasioni. Quello che rimane di questi novanta minuti è il grande spirito di sacrificio; l’espulsione è stata un momento decisivo, è sempre meglio giocare contro 10, ma anche in 11 contro 11 stavamo giocando meglio dei nostri avversari. Penso che passeremo come primi del girone, dipende unicamente da noi: prima di pensare alla Svizzera abbiamo la partita con Andorra”. 

QUIZ SULL’INTER: SFIDA TRA JOAO MARIO E GABIGOL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy