Juventus-Inter, Handanovic l’arma ritrovata. Lukaku vuole il primo gol ai bianconeri

Juventus-Inter, Handanovic l’arma ritrovata. Lukaku vuole il primo gol ai bianconeri

Il portiere sloveno sempre più riposato

di Antonio Siragusano

L’unico aspetto positivo di questa pausa forzata per i calciatori dell’Inter, riguarda la possibilità di poter approfittare per riposare i muscoli e migliorare la condizione fisica della squadra, in vista degli ultimi due mesi che si preannunciano infernali per via dei fittissimi impegni del calendario. Il primo obiettivo, più importante, arriva già domenica sera, quando all’Allianz Stadium si giocherà il derby d’Italia contro la Juventus, inevitabilmente a porte chiuse.

In questi giorni, sebbene un programma di allenamento perennemente rimodulato di giorno in giorno per via dell’instabilità del calendario, Antonio Conte ha avuto comunque modo di recuperare al meglio un calciatore importante come Samir Handanovic, ormai da una settimana regolarmente in campo ad Appiano Gentile. Contro i bianconeri sarà dunque la partita del ritorno per il capitano nerazzurro, un match in cui il club spera di recuperare anche il miglior Lautaro Martinez dopo un febbraio negativo.

Ma non solo, perché come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, sarà molto importante entrare subito in partita domenica sera, visto che c’è chi tra le fila nerazzurre non gioca dal match perso all’Olimpico: Skriniar, de Vrij e Candreva hanno saltato l’appuntamento doppio con l’Europa League e vogliono rimettersi in moto; Young ha giocato solamente 9 minuti; e infine Lukaku vuole fortemente bucare i bianconeri per la prima volta.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Juventus-Inter si giocherà domenica sera: attesa per l’ufficialità

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy