Kempes contro Sampaoli: “Icardi merita rispetto: chi deve giocare se non lui? Benedetto…”

Kempes contro Sampaoli: “Icardi merita rispetto: chi deve giocare se non lui? Benedetto…”

L’ex campione del mondo argentino difende a spada tratta il capitano dell’Inter

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Mario Kempes, campione del mondo con l’Argentina nel 1978, ha parlato al quotidiano Clarìn della Nazionale Albiceleste, ed in particolare di come il tecnico Jorge Sampaoli sta gestendo il capitano dell’Inter Mauro Icardi. L’ex attaccante ci va giù duro: “Non mi piace quello che ha fatto con Icardi: lo ha chiamato e poi eliminato. Non avevamo bisogno di un goleador? Higuain sta lavorando male, Aguero e Dybala non hanno segnato. E chi vuoi mettere? Ha dato a Icardi solo due possibilità per poi lasciarlo fuori solo perché si giocava alla Bombonera e doveva per forza schierare Benedetto. Anche Benedetto non ha segnato. Icardi va rispettato, non puoi chiamarlo quando stai annegando e poi eliminarlo. Per me non va bene così”

Riguardo al parco attaccanti che detiene l’Argentina, Kempes non ha dubbi su chi sia il migliore: “Il mio preferito è Icardi, senza dubbi. Non gli è stata data la fiducia che merita. Quello che fa al di fuori del campo non mi interessa. Se un giocatore segna e gli altri quando li chiamo non lo fanno, allora lo chiamo, il resto non ha importanza. Non è che se non segna due partite lo cancelli. Non conosce nessuno dei compagni, gli altri invece sono nel giro della Nazionale da tempo. Se non hai fiducia negli altri che giocano assieme da 12 anni, come puoi pretendere che Icardi in due partite faccia tutto bene? E ora che Benedetto non ha segnato contro Equador e Perù, che farà, cancellerà anche lui?”.

LEGGI ANCHE –> MESSI ED IL VETO AD ICARDI:”TUTTE BUGIE”

LEGGI ANCHE –> GABIGOL: ADESSO SPUNTA IL GENOA

 

CAMBIASSO ALLE PRESE CON IL TENNIS: “AMO QUESTO GIOCO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy