Koulibaly: “La lettera dei tifosi dell’Inter a Lukaku? I ‘buu’ sono sempre atto di razzismo”

Koulibaly: “La lettera dei tifosi dell’Inter a Lukaku? I ‘buu’ sono sempre atto di razzismo”

Il centrale senegalese torna a parlare di un tema molto importante

di Antonio Siragusano

Specialmente nelle ultime settimane, si è tornato a parlare con forza di un tema rispetto al quale senza alcun dubbio gli stadi italiani sono ancora indietro di qualche anno rispetto al panorama europeo. Stiamo parlando del razzismo, un fenomeno da cancellare e stigmatizzare al più presto, ma che purtroppo molto spesso riappare in Serie A. Su questo, si è soffermato il centrale del Napoli Kalidou Koulibaly nell’intervista concessa a L’Equipe, citando la lettera spedita dai tifosi dell’Inter a Lukaku dopo gli episodi di Cagliari.

Queste le sue parole: “I tifosi napoletani non avrebbero mai potuto scrivere una lettera come quella mandata a Lukaku, perché c’è tanto amore. Come possono dire che i buu non sono atti di razzismo? È ovvio che veniamo discriminati per il colore della nostra pelle. Vorrei vedere queste persone passare quello che passiamo noi, fa davvero male”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

La carica di Skriniar: “Conte ci ha cambiato la mentalità, ora vogliamo vincere. Voglio un trofeo da capitano!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy