La Croazia crolla nella ripresa con l’Azerbaigian, il medico rivela: “Brozovic e altri titolari hanno contratto un virus il giorno della gara”

La Croazia crolla nella ripresa con l’Azerbaigian, il medico rivela: “Brozovic e altri titolari hanno contratto un virus il giorno della gara”

Il centrocampista nerazzurro non era al massimo della forma

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Nella giornata di lunedì, la Croazia ha pareggiato per 1-1 contro l’Azerbaigian nella gara valida per le qualificazioni al prossimo Europeo. La nazionale croata era passata in vantaggio nel primo tempo grazie ad una rete di Luka Modric, ma è stata raggiunta nel secondo tempo con la rete del pareggio. A molti addetti ai lavori non è passato inosservato il fatto che c’è stato un vero e proprio calo fisico tra i giocatori nella ripresa, e in molti si sono domandati il motivo.

Nella giornata di oggi, ai microfoni di Sportske News, ha parlato il medico della nazionale croata, rivelando un retroscena inaspettato: “Molti giocatori che sono partiti titolari sono stati infettati da un virus che ha provocato febbre e diarrea il giorno della gara. Prima di scendere in campo ho avvertito l’arbitro che non era escluso che qualcuno dovesse correre in bagno nel bel mezzo della gara. Noi dello staff medico abbiamo fatto tutto il possibile per aiutare i giocatori. Brozovic per esempio è stato male tutto il giorno ed è andato spesso in bagno” ha dichiarato.

<Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

La stampa internazionale celebra Lautaro Martinez: “Inarrestabile, bestiale”. E per Olé è da 10 in pagella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy