La prima volta di Bastoni, ingenuità di Dimarco. Pinamonti saluta la Serie A

La prima volta di Bastoni, ingenuità di Dimarco. Pinamonti saluta la Serie A

Primo gol in Serie A per il difensore del Parma di proprietà dell’Inter

di Raffaele Caruso

E’ stato un pomeriggio a forti tinte nerazzurre quello che si è concretizzato questo pomeriggio durante la 35esima giornata di Serie A: oltre alla vittoria dell’Atalanta, diversi giocatori di proprietà dell’Inter si sono messi in mostra durante le partite che hanno animato il campionato italiano.

Prima pagina per Alessandro Bastoni, autore del gol del definitivo 3-3 maturato al Tardini tra Parma e Sampdoria: una rete pesantissima, la prima in carriera in Serie A per il difensore di proprietà nerazzurra. 20 appena compiuti, una carriera che promette molto bene:  l’Inter punta molto su di lui per il futuro, lui intanto mette a segno un gol che avvicina il Parma alla salvezza.

Maglia da titolare anche in Parma-Sampdoria per Dimarco: il terzino di proprietà nerazzurra è protagonista in occasione del rigore concesso in favore della formazione blucerchiata a causa di un ingenuo tocco di mano ravvisato dal Var.

Era già nell’aria, oggi è arrivata l’ufficialità del ritorno in Serie B del Frosinone di Andrea Pinamonti: il canterano nerazzurro ci mette del suo, confezionando l’assist del momentaneo 0-1 ciociaro sul campo del Sassuolo. Poi fallisce un’occasione clamorosa, la squadra neroverde nella ripresa riagguanta gli ospiti portando il risultato sul 2-2 che suona come una condanna.

piuletto

Bomba dalla Spagna: “L’Inter ha offerto 100 milioni per Asensio”. Ecco la risposta del Real Madrid

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy