Labate: “Ieri si è vista una squadra dominare sull’altra. Icardi? Non è stata una prova di brillantezza della società”

Labate: “Ieri si è vista una squadra dominare sull’altra. Icardi? Non è stata una prova di brillantezza della società”

Dopo l’ennesima non convocazione, l’ex capitano interista è tornato a postare sui social, commentando il derby vinto

di Paolo Messina

Archiviata l’ultima giornata di campionato, è tempo di lasciare spazio alla Nazionale. Prima che l’Italia di Mancini inizi il suo percorso nelle qualificazioni ai prossimi Europei, c’è ancora spazio per discutere i principali temi lasciati in eredità dalla domenica pallonara. In primo piano non può non esserci il derby della Madonnina tra Milan e Inter. La Milano calcistica ha dato il meglio di sé nell’ultima partita del Meazza. I nerazzurri in particolare possono gioire per la vittoria e per aver sorpassato nuovamente i rivali, riprendendosi il terzo posto in solitaria.

Durante la trasmissione “Tutti convocati” di Radio24, è intervenuto Tommaso Labate. Queste le parole del collega: “Ieri avrei firmato per perdere il derby solo 1-0. Avete visto l’Inter prima negli ultimi giorni? Ero pronto per una batosta molto forte, invece ieri ho visto l’incredibile. Ieri si è vista una squadra dominare sull’altra. Il Milan è una squadra strutturalmente non fortissima che deve molto alla carica di Gattuso. Ieri l’Inter non è stata fortunata, ha meritato. Il Milan si è visto solo nel finale. Dipendesse da me confermerei già oggi Spalletti come allenatore dell’Inter per la prossima stagione. Lo spirito del derby mi ha riportato ai tempi di Prisco, Berlusconi, Ramaccio e gli altri dei bei vecchi tempi. E’ stato un bellissimo spot per il calcio e per la città di Milano. Io rivorrei Icardi, non li ritengo un mercenario. E’ un patrimonio, sia che resti, sia che venga venduto alle condizioni migliori. Questa non è stata una prova di brillantezza del nuovo managment dell’Inter”.

Social, Icardi rompe il silenzio dopo il derby: ecco il suo buongiorno ai tifosi interisti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy