CdS – Lautaro, valore di mercato triplicato. Il Barcellona e quella clausola preoccupano l’Inter

CdS – Lautaro, valore di mercato triplicato. Il Barcellona e quella clausola preoccupano l’Inter

Arrivato per soli 22 milioni ha conquistato sia l’Inter che la Seleccion: ora per Lautaro c’è la forte tentazione blaugrana

di stefanvalente

Se pensiamo a dodici mesi fa sono cambiate tante, tantissime cose in casa Inter. Sicuramente, una delle note più piacevoli è la maturazione di Lautaro Martinez, una delle scommesse della passata stagione sbocciata definitivamente dopo l’arrivo di Antonio Conte in estate. Oggettivamente, c’erano davvero pochi dubbi sulle qualità dell’argentino, ma in pochi si sarebbero aspettati che in così poco tempo Lautaro conquistasse il mondo nerazzurro.

Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, nei due big match della stagione contro Barcellona e Juventus, Martinez si è preso l’Inter sulle spalle realizzando le rete del momentaneo vantaggio al Camp Nou e del momentaneo pareggio a San Siro. Con l’Argentina, dopo la sconfitta all’esordio, il C.t. Scaloni non ha più smesso di puntare su di lui. In totale sono 14 le presenze con 9 gol all’attivo. Ora, il suo valore di mercato si è triplicato: arrivato nell’estate 2018 per soli 22 milioni, il prezzo del suo cartellino sta lievitando e, tra non tantissimo tempo, potrebbe raggiungere quei 111 milioni inseriti in una clausola del suo contratto. La dirigenza nerazzurra ha avviato politiche di rinnovo, sullo sfondo il Barcellona di Leo Messi inizia ad incutere timore per quel che riguarda il futuro di ‘El Toro‘.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

INDISCREZIONE PI – L’Inter ora blinda il Toro. Fissato l’incontro con l’agente

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy