Valentino Lazaro l’artefice delle gioie finanziarie dell’Hertha Berlino: così la sua cessione all’Inter ha influito sul bilancio

Valentino Lazaro l’artefice delle gioie finanziarie dell’Hertha Berlino: così la sua cessione all’Inter ha influito sul bilancio

Il giocatore copre quasi interamente la voce introiti da calciomercato

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Valentino Lazaro – se ne stanno accorgendo tutti – qualcosa vale: stanno cominciando a capirlo i tifosi dell’Inter, indispettiti dopo quel disastroso ingresso in campo contro il Sassuolo, e però smentiti dalle ultime buone apparizioni. E se ne sono resi conto – una volta viste le cifre del bilancio, svelate dal Berliner Morgenpost di questa mattina – anche all’Hertha Berlino. Per due volte: al momento di cedere il giovane austriaco all’Inter, e al momento di riscuoterne gli effetti.

Quelli di cui il sopra citato media tedesco dà conto sono numeri perlopiù parziali: sono relativi al bilancio dell’Hertha Berlino ma non tengono conto di alcuni aspetti. Comunque sia, l’esercizio chiuso al 30 giugno 2019 fa segnare 170,8 milioni di ricavi a fronte di 170,1 milioni di spese: questo senza considerare, appunto, i 91,62 milioni di passività dell’intero gruppo Hertha (una galassia di cinque aziende concomitanti). Alla voce ricavi, la maggior fetta di introiti deriva dai media (67,2 milioni di euro), ma il dato interessante è quello delle entrate dai trasferimenti: 22,2 milioni, quasi interamente coperti dalla cessione di Lazaro (22 milioni), il vero artefice della positività del bilancio dell’Hertha. A scapito, almeno per ora, dei risultati in campo. Ma questo è un altro discorso.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Marelli: “Il rigore c’è, ma la regola va rivista”. Le ultime su De Paul, Kulusevski e Darmian. Controsorpasso Juve

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy