Lazio, esami strumentali per Correa: contrattura al polpaccio, ma ci sarà contro l’Inter

Lazio, esami strumentali per Correa: contrattura al polpaccio, ma ci sarà contro l’Inter

L’argentino sarà costretto a 15 giorni di stop causa infortunio: esclusa una sua assenza contro i nerazzurri

di Giuseppe Coppola

Il Tucu ci sarà contro l’Inter per il big match di campionato. Giornata di esami strumentali in casa Lazio per Joaquin Correa. L’attaccante argentino, protagonista di un gran campionato tra le fila dei biancocelesti di Inzaghi, si è sottoposto ad alcune indagini mediche dopo il riacutizzarsi di un problema al polpaccio. Gli accertamenti hanno infatti evidenziato una contrattura ed escluso lesioni al polpaccio destro.

Tre le gare che il giocatore sarà costretto a guardare a distanza. Il calciatore resterà ai box per la sfida contro la Spal di domenica e per il match di mercoledì contro il Verona, mentre resta in dubbio per la gara di domenica 9 febbraio, in programma contro il Parma. Il primo match in cui potrà tornare in campo al massimo delle proprie possibilità è dunque la sfida del 16 febbraio contro l’Inter. 90′ di adrenalina ed una risorsa preziosa da poter schierare da parte di Inzaghi: 15 giorni di stop per Correa che sarà a disposizione al 100% nel match contro i nerazzurri.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Dal provino con il Milan al Mondiale del 2010: le 10 cose che forse non sai di Christian Eriksen

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy