Lazio-Inter, Conte: “Non sono arrabbiato con i calciatori, ma per pensare in grande bisogna migliorare”

Lazio-Inter, Conte: “Non sono arrabbiato con i calciatori, ma per pensare in grande bisogna migliorare”

La conferenza stampa del tecnico nerazzurro nel post-partita

di Antonio Siragusano

In una serata decisiva per la corsa scudetto, all’Inter mancano alcuni giocatori chiave e soccombe all’Olimpico contro la Lazio. In virtù del successo pomeridiano della Juventus sul Brescia, la vetta adesso dista -3 punti, ma ad aprire una piccola emergenza in casa nerazzurra è l’atteggiamento quasi rinunciatario delle ultime settimane nei momenti in cui la squadra incontra delle difficoltà. Dopo la sconfitta contro il Napoli in Coppa Italia, è il secondo risultato negativo nel giro di pochi giorni. Intervenuto in conferenza stampa, ecco le parole di Antonio Conte a fine gara:

LA PARTITA – “Sicuramente i due gol concessi sono stati due regali. Il problema ripeto che dobbiamo cercare di migliorare, non è la prima volta. E’ successo anche in passato in cui abbiamo rimesso in gioco l’avversario, bisogna continuare a lavorare sapendo che passiamo da un percorso di crescita, da step dove ognuno di loro ha margini di miglioramento e deve avere voglia di migliorare. Se vogliamo avere voglia di dare fastidio quest’anno dobbiamo salire il livello individuale. L’ho già detto ai ragazzi, giocavamo contro una squadra forte ma non mi sento di arrabbiarmi con i miei calciatori per l’impegno, poi se andiamo nei dettagli sono stati negativi per noi”.

LA RIPRESA – “Siamo rientrati in campo con la stessa voglia e la stessa idea del primo tempo. Dopo 3 minuti c’è stata questa situazione e abbiamo preso due gol in 10 minuti. Bisogna migliorare perché se vogliamo pensare in grande, partite come queste tu le devi gestire e invece fin dall’inizio si è vista frenesia”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Le PAGELLE di Lazio-Inter: Padelli da horror, Skriniar dov’è finito? Young e Godin danno tutto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy