Liechtenstein-Italia, Biraghi piazza un assist intelligente, ma la sua prestazione non esalta i quotidiani

Liechtenstein-Italia, Biraghi piazza un assist intelligente, ma la sua prestazione non esalta i quotidiani

Il terzino sinistro dell’Inter ieri sera è partito titolare

di Antonio Siragusano

Nella serata dei tanti esperimenti messi in campo da Roberto Mancini, forte e tranquillo della qualificazione ad Euro 2020 già ottenuta grazie alla vittoria per 2-0 arrivata nello scorso turno all’Olimpico contro la Grecia, anche Cristiano Biraghi è stato provato dal primo minuto dal commissario tecnico. Dopo un avvio ottimo contro il Liechtenstein con un assist definito intelligente nei confronti di Federico Bernardeschi, la prestazione terzino sinistro dell’Inter è andata via via scendendo di ritmo ed intensità. Quasi un anonimato che ai principali quotidiani sportivi italiani non è piaciuto particolarmente.

Ecco voti e giudizi nei suoi confronti:

LA GAZZETTA DELLO SPORT 6 – L’assist a Berna è intelligente, il resto meno travolgente di quanto si potesse immaginare qui a Vaduz. A inizio ciclo aveva un altro ritmo.

CORRIERE DELLO SPORT 6 – Il primo cross è una pennellata per la rete di Bernardeschi. Da quel momento, però, pur facendo l’ala e quasi mai il terzino, non trova più il tempo giusto e la precisione per il cross. Un po’ difettoso nella fase difensiva.

TUTTOSPORT 6 – Piazza il cross per il primo gol nel confuso avvio. Spinge molto, ma con confusione. Nella ripresa è più lucido.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

INTERISTI ON THE ROAD – Da Icardi a Perisic, il punto della situazione: ecco come sono andati i prestiti dell’Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy