Lite Allegri-Adani, Mancini sdrammatizza: “Si è parlato di calcio, niente di grave. Vince chi è più forte”

Lite Allegri-Adani, Mancini sdrammatizza: “Si è parlato di calcio, niente di grave. Vince chi è più forte”

L’allenatore degli azzurri ha detto la sua sul duro confronto di sabato scorso

di Matteo Corona

La lite Allegri-Adani continua a far parlare. Nel corso di questi giorni, sono arrivati molti commenti dal mondo del calcio, qualcuno ha preso le difese del tecnico bianconero, mentre altri si sono schierati dalla parte dell’ex calciatore dei nerazzurri. Anche il ct della Nazionale Roberto Mancini, durante la conferenza stampa di Coverciano in occasione degli stage, ha espresso il suo parere su quanto accaduto al termine della partita Inter-Juventus: “Al termine di una sfida intensa, un tecnico può essere stanco. Non è niente di grave, in quanto si è parlato solamente di calcio. Penso che se una persona esprime un’opinione vada accettata. Una vicenda che è stata una fortuna per i giornalisti, se ne sta parlando molto”.

L’ex allenatore della Beneamata ha poi proseguito: “Vince la squadra più forte, non ho mai visto trionfare quella mediocre. In Italia si è sempre pensato esclusivamente al risultato, nel corso degli ultimi anni le cose sono cambiate ed ora conta anche il gioco. Non dobbiamo scordare che, un certo tipo di mentalità, ci ha portato a vincere quattro Mondiali”.

Cassano: “Zhang deve mandare a casa Icardi e Perisic. Hanno fatto loro i casini, a giugno devono andare via”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy