Longo: “Futuro? Vorrei giocare in Ligue 1. Operazione alla spalla necessaria ma mi sarebbe piaciuto essere in campo”

Longo: “Futuro? Vorrei giocare in Ligue 1. Operazione alla spalla necessaria ma mi sarebbe piaciuto essere in campo”

L’attaccante di proprietà dell’Inter ha vissuto una stagione in prestito al Tenerife

di Donato Cerullo, @donatocerullo

Attualmente ai box dopo un’operazione alla spalla, Samuele Longo, attaccante di proprietà dell’Inter, ha vissuto una stagione al Tenerife, dove ha segnato 12 gol. Al portale diariodeavisos.com, il calciatore ha parlato del suo futuro: “Vorrei giocare in Ligue1, è quello che mi aspetto. Ho un contratto con l’Inter e non so cosa succederà in futuro. Non escludo nulla, neanche di continuare con il Tenerife. Nel calcio non si sa mai e mi sono trovato bene lì. Se succede qualcosa che mi fa continuare lì non posso escludere nulla.

OPERAZIONE – “Mi sono dovuto operare, preferirei essere in campo a giocare ma guardo al lato positivo. Sto bene a casa, con la mia famiglia, è andato tutto bene. Ho già avuto un problema con l’altra spalla quindi devo recuperare con calma in vista della prossima stagione. La prima volta che mi sono operato ho avuto un decorso operatorio lungo. Eravamo tutti d’accordo anche stavolta che fosse necessaria l’operazione e ho preferito farlo prima del finale di stagione anche se avrei voluto giocare le ultime gare di campionato col Tenerife”.

 

LEGGI ANCHE – CONSIGLI: “TUTTI DANNO PER SCONTATA LA GOLEADA DELL’INTER MA…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

GAGLIARDINI SCALPITA PER TORNARE: ECCO IL SUO ALLENAMENTO SUI CAMPI DELLA PINETINA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy