Lucescu: “Caso Koulibaly? Mi sorprende che i tifosi dell’Inter siano responsabili. Forse sono un po’ frustrati”

Lucescu: “Caso Koulibaly? Mi sorprende che i tifosi dell’Inter siano responsabili. Forse sono un po’ frustrati”

L’ex allenatore nerazzurro dà la sua lettura del caso degli ululati razzisti a Koulibaly

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Mircea Lucescu, commissario tecnico della Nazionale turca, ha parlato oggi a forzaroma.info nel corso di una lunga intervista al medesimo portale giallorosso. Tra le altre cose, però, l’ex allenatore dell’Inter ha parlato anche dei recenti fatti di cronaca che hanno coinvolto la tifoseria nerazzurra – o parte di essa, quantomeno – che si è resa protagonista di episodi di razzismo nei confronti di Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli.

“E’ davvero spiacevole sentire queste cose – ha commentato il tecnico rumeno – Mi sorprende, e sono ancora più sorpreso perché il razzismo arriva dai tifosi dell’Inter. Loro da un po’ di tempo non sentono più il sapore della vittoria ad alti livelli, adesso si trovano in questa situazione e forse i tifosi si sentono un po’ frustrati. Non ricordo episodi del genere in passato. Gli episodi di razzismo fanno male al calcio. In gran parte dei campionati sono spariti episodi del genere, non capisco perché siano rimasti invece in Italia. Adesso questi pseudo tifosi devono essere individuati e banditi dallo stadio, non devono più entrarci. Non è giusto punire tutto lo stadio e tutti i tifosi che si comportano bene: le forze dell’ordine hanno a disposizione tanti strumenti tecnologici, devono utilizzarli per andare a prendere i singoli. Mi dispiace davvero molto per l’Inter”.

LEGGI ANCHE – TWINTERISTI: “D’ACCORDO IL RAZZISMO, MA…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI: LE PAROLE DEL MISTER SUI FATTI DI INTER-NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy