Lukaku a Tiki Taka: “Conte? Quando ho visto la sua Italia ho deciso di voler lavorare con lui”

Lukaku a Tiki Taka: “Conte? Quando ho visto la sua Italia ho deciso di voler lavorare con lui”

L’attaccante belga dell’Inter racconta ricordi ed aneddoti del suo passato ai microfoni di Tiki Taka

di Giuseppe Coppola

Intervista esclusiva a Romelu Lukaku da parte di Pierluigi Pardo. Il conduttore di Tiki Taka ha infatti incontrato l’attaccante nerazzurro per una chiacchierata che racconta aneddoti e curiosità sul gigante buono nerazzurro, parlando anche del suo rapporto con Conte.

RAPPORTO CON CONTE“Il soprannome di ‘gigante buono’ mi piace, esprime quello che sono. Il rapporto con Conte? La prima partita che ho giocato contro di lui è stata con la Nazionale nel 2016 in amichevole, era Belgio-Italia a Bruxelles. Ricordo che l’Italia giocava con Pellè ed Eder in attacco. Dopo 15′ Pellè ha tre occasioni facili per far gol, ho pensato che il suo gioco per un attaccante fisico come me fosse perfetto. Parliamo un po’ a fine gara, poi mi dice che sarebbe andato al Chelsea ma non avevo la possibilità di andare con lui e, per questo, gli dico che mi sarebbe piaciuto poter lavorare con lui anche in futuro”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE MERCATO – Eriksen Day: domani l’ufficialità. Napoli su Pinamonti. Via Vecino, dentro Kucka?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy