Lukaku, con l’Udinese a caccia del terzo gol in tre gare: al belga non è mai riuscito l’en-plein

Lukaku, con l’Udinese a caccia del terzo gol in tre gare: al belga non è mai riuscito l’en-plein

L’attaccante ha già punito le difese di Lecce e Cagliari

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

L’hanno capito anche i muri che Romelu Lukaku – di questi tempi – ha il piede caldo. Due gol in due partite con l’Inter (il primo “di rapina” col Lecce, l’altro su rigore a Cagliari), cui va aggiunto anche quello segnato dal belga nella gara della sua Nazionale contro la Scozia. Fermarsi, in un certo senso, è proibito, perché Conte si aspetta tanto dal mastino che di qui alla prossima sosta – tra campionato e Champions – sarà sollecitato e non poco. E si può immaginare come sia lo stesso Lukaku a non volersi fermare, per procacciare di mettere a segno un record sinora mai battuto, da lui: segnare tre gol nelle prime tre partite di campionato, come dà conto il Corriere dello Sport di oggi.

A Lukaku, infatti, per quanto prolifico, non è mai riuscito di mantenere la media fissa di un gol a partita nelle prime tre giornate di un campionato: frutto del caso, della circostanza, perché i numeri si giudicano alla lunga e perché in tre partite si può santificare o demonizzare chiunque. Resta il dato statistico, freddo quanto volete, ma che c’è: l’en-plein nelle prime tre gare è una conquista ancora da ottenere. E se, come si dice, non c’è due senza tre, ora è il momento buono per dimostrarlo.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

Serie A, la classifica degli stipendi degli allenatori: Conte domina, che distacco sugli altri! Sarri doppiato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy