Marani: “San Siro? Bisogna essere realisti”

Marani: “San Siro? Bisogna essere realisti”

Il giornalista: “È poco romantico abbattere lo stadio ma bisogna evolversi”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Intervenuto in diretta negli studi di Sky Sport 24 il giornalista Matteo Marani ha trattato la questione relativa al futuro di San Siro:

REALISMO – “Sono favorevole allo stadio nuovo e se uno dei costi deve essere l’abbattimento di San Siro bisogna farsene una ragione; cerco di essere realista, so che è poco romantico, ma San Siro costa molto in gestione, diversi milioni di euro, ed è anche uno stadio molto meno moderno di quel che sembra”.

TROPPI COSTI – “Pian piano è stato ampliato, fino all’aggiunta delle torri e del terzo anello per i mondiali del ’90. Però più si aggiungono altri anelli più aumentano i costi, e quindi diminuiscono i ricavi”.

NUOVO FUTURO – “Sono per costruire un nuovo stadio, non mi preoccupa il presente ma il futuro, ovvero capire come si concluderà la faccenda. Sarà lo stadio di Inter e Milan o lo stadio di Milano?”.

CIRCA 500 MILIONI – “Questa operazione costerà circa 500 milioni, tra cui 100 per abbattere il vecchio San Siro. Penso che sia inutile lasciarlo in piedi se inutilizzato”.

Inter, allarme De Vrij: out con la Lazio e rischia stop lungo

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy